Corsi

MoHo s.r.l. è iscritta all’Elenco dei Formatori Autorizzati dal Consiglio Nazionale Geologi (cod. EFA048) ed organizza periodicamente corsi di formazione professionale rivolti a Geologi, Ingegneri, Architetti ed altre professioni tecniche.

I corsi sono normalmente caratterizzati da un taglio specialistico, più che divulgativo, e al fine di aumentarne l’efficacia didattica sono rivolti generalmente a classi di massimo 25 persone.

Data:
lunedì, 19 febbraio 2018
Gradimento: 99.1%
Su 55 partecipanti

Sismica passiva a stazione singola

Il corso base classico di tecnica sismica passiva H/V (e molto oltre) tenuto sin dal 2007 per ogni utente Tromino® (o “cloni”). Vengono forniti gli elementi base di teoria necessari per una corretta acquisizione, analisi e interpretazione dei dati sui suoli e sulle strutture, anche attraverso una serie di esercizi in aula.

Riconosciuti 7+7* crediti formativi APC per Geologi (* il raddoppio dei crediti è riservato a chi supera il test finale di verifica).

Data:
martedì, 20 febbraio 2018
Gradimento: 99.4%
Su 40 partecipanti (votanti 30)

SISMICA MULTICANALE A ONDE DI SUPERFICIE

Il corso base classico di tecniche sismiche multicanale a onde di superficie tenuto sin dal 2008 per ogni utente di Tromino® ENGY o SoilSpy (o sistemi con analoghe funzioni).

Riconosciuti 7+7* crediti formativi APC per Geologi (* il raddoppio dei crediti è riservato a chi supera il test finale di verifica).

 

Data:
7° replica: giovedì, 15 marzo 2018 - Corso 1
Gradimento: 99%
Su 116 partecipanti (votanti 101)

Caratterizzazione dinamica delle strutture – CORSO 1

Un corso con indicazioni molto pratiche per imparare a caratterizzare in modo sperimentale il comportamento dinamico delle strutture. Pianificazione delle indagini, elaborazione dei dati per la verifica/taratura dei modelli numerici ecc. Con numerosi esercizi ed esempi tratti da edifici e beni monumentali celebri, antichi e moderni.

Riconosciuti 7+7* crediti formativi APC per Geologi (* il raddoppio dei crediti è riservato a chi supera il test finale di verifica).

Data:
venerdì, 16 marzo 2018 - Corso 2
Gradimento: Nuovo corso!

ALTRI ELEMENTI DI CARATTERIZZAZIONE DINAMICA SPERIMENTALE DELLE STRUTTURE – CORSO 2

La prosecuzione del Corso 1 (15.03.2018) in cui verrà affrontata:

  1. l’analisi pratica, guidata passo-passo, di dati acquisiti su struttura al fine di determinarne frequenze e deformate modali,
  2. la valutazione della dipendenza della risposta dinamica dalle fluttuazioni termiche, al fine di distinguere le variazioni per altri fenomeni, quali gli invecchiamenti o danneggiamenti strutturali,
  3. il confronto tra modelli numerici pensati per regimi non-lineari ed indagini sperimentali effettuate in regime elastico lineare. Come coniugare le due realtà, attraverso esempi pratici.

Riconosciuti 7+7* crediti formativi APC per Geologi (* il raddoppio dei crediti è riservato a chi supera il test finale di verifica).

Data:
venerdì, 17 novembre 2017
Gradimento: Nuovo corso!

Le strutture in Muratura in Italia: ad uso dei geologi e non solo

L’Italia è il Paese con il maggior numero di opere in muratura di valore culturale situate in zona sismica. Le tipologie murarie sono peraltro diversissime, lungo il territorio nazionale.

Dopo i terremoti è sempre più frequente l’invio nei siti colpiti di terne di professionisti geologi-architetti-ingegneri per le verifiche di danno delle strutture.
Questo corso è pensato per permettere ai professionisti del mondo geologico di avvicinarsi alla comprensione del tema della vulnerabilità dell’opera in muratura, così comune nel territorio italiano. Il corso rimane tuttavia aperto a tutte le professioni tecniche, perché solo l’approccio multidisciplinare può permettere di individuare e risolvere al meglio i problemi, anche quelli relativi alle ricostruzioni post-sisma.

Programma in sintesi:

  • tipologia, storia e distribuzione delle strutture in muratura in Italia
  • comportamento statico delle strutture in muratura
  • comportamento sismico delle strutture in muratura (inclusa una dissertazione sul Sismabonus in termini di MAP)
  • interventi per adeguare o migliorare il costruito: criteri e metodi
  • esempi applicativi con particolare interesse anche alle fondazioni e al terreno

 

Riconosciuti 7+7* crediti formativi APC per Geologi (* il raddoppio dei crediti è riservato a chi supera il test finale di verifica).

Gradimento: 99.7%
Su 76 partecipanti

Spettri e spettri di risposta

Di spettri si parla continuamente nella professione ma quanti saprebbero calcolare lo spettro di un segnale “a mano”? E quanti saprebbero calcolare uno spettro di risposta “a mano”? Se state pensando che servano le formule delle NTC o i fogli di calcolo di EERA, SHAKE, STRATA ecc. vedrete che lo faremo solo con le nostre mani.

Riconosciuti dal CNG 7+7* crediti validi per l’aggiornamento professionale continuo per Geologi (*raddoppio dei crediti condizionato al superamento del test finale di verifica).

Gradimento: 99.3%
Su 18 votanti

I droni nella pratica geologica: elementi base

Gli aeromobili a pilotaggio remoto, più noti come droni, sono impiegati in numerose applicazioni civili e militari, in fasi di emergenza, monitoraggio e prevenzione. L’uso di questi aeromobili è diventato comune anche nella pratica geologica ed ingegneristica, particolarmente nelle zone meno accessibili quali i versanti in frana, le “zone rosse” dopo eventi sismici o calamitosi di altra natura o per ispezioni di oggetti ingegneristici poco accessibili. Il fascino delle applicazioni dei droni si accompagna tuttavia ad una normativa rigorosa, atta a prevenire incidenti di varia natura e anche a tutelare la privacy dei cittadini. In questa giornata di studio vedremo apparati, applicazioni e normative relative al mondo dei droni in geologia.

Riconosciuti dal CNG 8+8* crediti validi per l’aggiornamento professionale continuo per Geologi (*raddoppio dei crediti condizionato al superamento del test finale di verifica).

Gradimento: 99%
Su 12 partecipanti

RISPOLVERIAMO LE TECNICHE CLASSICHE: SISMICA IN FORO E SISMICA A RIFRAZIONE

Per chi non abbia mai avuto modo di affrontare le tecniche sismiche classiche in foro o a rifrazione e voglia comprendere meglio le varie fasi, incluse le incertezze interpretative.

Assegnati dal CNG, numero 8+8* CFU per Geologi (* il raddoppio dei crediti è valido condizionatamente al superamento del test finale di verifica).

Gradimento: 99.2%
Su 15 partecipanti

ESAC, QUESTO “SCONOSCIUTO”, ED ALTRI ARRAY

Qualche dettaglio in più su una tecnica ‘antica’, che è stata soppiantata da altre tecniche negli ultimi 20 anni, per tornare ad essere popolare: a ragione? A torto? Vedremo pro e contro…

Assegnati dal CNG, numero 8+8* CFU per Geologi (* il raddoppio dei crediti è valido condizionatamente al superamento del test finale di verifica).

Gradimento: 98.3%
Su 7 votanti

LA MAGNITUDO

Ogni volta che accade un terremoto distruttivo, l’attenzione e le polemiche sono sempre rivolte alla sua magnitudo. Ma che relazione esiste tra la magnitudo e i danni di un terremoto? I mille retroscena di un numero solo in apparenza semplice…

Assegnati dal CNG, numero 7+7* CFU per Geologi (* il raddoppio dei crediti è valido condizionatamente al superamento del test finale di verifica).